ESTATE IN AUSTRIA – Road trip nel Salisburghese

Se c’è una cosa che adoro più della montagna d’estate, è la montagna d’estate in Austria! Ti svegli la mattina circondato da un paesaggio pazzesco, l’aria fresca, il suono dei campanacci nei pascoli, l’odore del pane, il latte fresco appena munto. Faceva caldo in città, troppo caldo. Così insieme al mio grande amico Daniel di Mondo Aeroporto abbiamo organizzato un bellissimo road trip nel Salisburghese, una zona che entrambi conoscevamo poco, ma che ci ha regalato 5 giorni incredibili.

Ecco dopo questa bella introduzione vi devo confessare che in realtà l’Austria era solo una scusa! L’idea del viaggio è nata quando abbiamo scoperto l’esistenza dell’Electric Love Festival, uno degli eventi più importanti al mondo per la musica elettronica, e noi avevamo già preso i biglietti ancor prima di noleggiare l’auto!

ESTATE IN AUSTRIA – DOVE ANDARE

Ero già stato in Austria tante volte. Ho visitato il Tirolo, la Stubaital e il Viennese, tutti posti che mi erano piaciuti tantissimo, ma il Salzburgerland è andato oltre le aspettative!

Tutto è iniziato a Monaco, con un brezel ed una birra in mano! Ma andiamo per gradi.

ITINERARIO NEL SALISBURGHESE

Il nostro road trip nel Salisburghese inizia da Zell Am See, un piccolo villaggio adagiato sulle rive di un bellissimo lago. L’estate in Austria ci accoglie con nuvole e piogge potenti, nulla che possa far desistere due romanticoni come noi nel fare una crociera in barca. Dopo un’ora di rilassante navigazione il tempo si schiarisce, così decidiamo di provare il SUP, acronimo di “Stand Up Paddeling“. Questo nuovo sport è un mix fra il surf e la canoa. Si sta in piedi su una tavola e ci si muove usando una pagaia. Non è particolarmente difficile, è un’attività divertente e chiunque può apprenderla facilmente senza limiti di età!

Per cena ci siamo fermati da Steiner Wirt, nel centro storico di Zell Am See, dove abbiamo mangiato la nostra prima super wiener schnitzel, la classica cotoletta alla viennese, voto 9.

L’indomani, dopo un’ora circa di strada, dopo due tratte in bus e una funivia quasi perpendicolare, arriviamo finalmente alla diga di Kaprun, sul lago Mooserboden, dove l’acqua ha un colore azzurro e la vista applaude! La visita alla diga merita veramente tanto e i curiosi potranno fare un giro anche all’interno della struttura. In cima inoltre c’è un rifugio dove potrete riposarvi e pranzare!

Di rientro a Kaprun prendiamo la funivia per il ghiacciaio Kitzsteinhorn. Ecco magari non fate come noi che ci siamo ritrovati in mezzo ad un campo di mucche, prendete la cabinovia giusta, l’impianto rimane sulla strada fra la diga e il centro di Kaprun. Dopo le 3 funivie per un totale di quasi 40 minuti di salita, si prende un ultimo “ascensore” per raggiungere il punto panoramico più alto sulla cima del ghiacciaio ad oltre 3000 mt. Purtroppo la vista era un pò offuscata dalla nebbia ma l’emozione di trovarsi a quell’altitudine è impagabile.

Dopo un pranzo nel ristorante della torre siamo rientrati in città per rilassarci alla terme del nostro super hotel Tauern Spa, che ci ha coccolato per tutta la sera. Ci siamo presi qualche ora per goderci la spa e siamo rimasti anche a cena nel ristorante dell’albergo. Servizio e qualità impeccabili. E come ogni sera abbiamo mangiato per 4 persone!

La mattina dopo inizia ancora meglio con un buongiorno dalla piscina riscaldata del nostro hotel. Dopo una colazione record ci siamo diretti nella zona del Tennengau, una delle più ricche e diverse del territorio. Se vi piace la storia qua potete visitare un sacco di castelli, noi però avevamo in mente qualcosa di più avventuroso, per cui abbiamo provato lo Zip Line di Golling, dove ci siamo lanciati per 800 mt dentro un canyon. E che figata ragazzi!

Dopo il lancio nel vuoto abbiamo raggiunto Eisriesenwelt, un posto incredibile, dove ci sono le grotte di ghiaccio più grandi al mondo! Anche qua ci si arriva dopo un bel tragitto: si fanno prima una ventina di minuti a piedi, poi si prende una funivia e si fanno altri 20 minuti a piedi attraverso un valico nella montagna che porta direttamente all’ingresso delle grotte.

L’aria si fa sempre più fresca e la temperatura scende subito di 15/20 C°, adesso l’estate in Austria è perfetta! Queste grotte si estendono per più di 40 km ma la parte accessibile è lunga “soltanto” 1 km. Il tour dura quasi 1 ora e mezzo e da solo vale decisamente tutto il viaggio. Certo, non dimenticatevi una sciarpina 😉

ice caves

Purtroppo al nostro rientro dovevamo scappare ma se avete tempo vi consiglio di visitare anche le cascate di Golling, rimangono a pochi minuti di auto e meritano!

Nel pomeriggio siamo sbarcati a Salisburgo, bellissima città divisa in due dal fiume Salzach. Da una parte la zona storica di Altstadt, con gli edifici barocchi e medievali, dall’altra la zona di Neustadt con la città nuova. Salisburgo è giovane, pulita, ben organizzata e super sicura, il luogo ideale dove terminare un’altra giornata pazzesca in Austria con i colori di un timido tramonto.

tramonto salisburgo

Ultimo giorno del nostro road trip nel Salisburghese, oggi ci siamo alzati elettrizzati, ovviamente, visto che la sera saremmo stati all’Electric Love Festival! Prima però siamo arrivati nella zona di Fuschl Am See dove abbiamo noleggiato delle bici (ovviamente elettriche) e ci siamo fatti 2 ore di mountain bike attraverso boschi e paesaggi mozzafiato (forse a mozzare il fiato era proprio la bici!). Abbiamo pranzato a base di salumi e formaggi in una bellissima malga. Le malghe sono casette in legno che si trovano nel pascolo, utili per il ricovero del bestiame e la lavorazione di formaggi e latte.

Siamo poi rientrati in hotel per rilassarci un’oretta prima del grande evento.

ESTATE IN AUSTRIA

L’Electric Love è un festival di musica elettronica che si svolge a Salzburgring in Austria, circondato dalla magnifica zona di Salzkammergut. Lì viene portato alla luce l’intero spettro della musica elettronica e i fan di qualsiasi era della dance possono scatenarsi al suono di EDM, house, techno, drum & bass, dubstep e pure hardstyle.

I più grandi DJ dell’electronica si riuniscono tutte le estati accompagnati da produzioni sonore e visive incredibili attirando i fan più disparati provenienti da ogni angolo del pianeta. Nella prima serata inaugurale hanno suonato Afrojack, Diplo, Dj Snake e Tiesto. E’ stata una serata incredibile, uno spettacolo a 360° e abbiamo ballato per ore!

L’ultima mattina, prima di riprendere l’aereo da Monaco abbiamo avuto il tempo per fare canyoning, un’attività che si pratica in montagna dove si discendono a piedi i torrenti.

In questo viaggio non è mancato niente. Abbiamo visto posti splendidi, mangiato e bevuto divinamente, ci siamo divertiti come pazzi all’Electric Love, ci siamo immersi nella natura e abbiamo girato tutto il Salisburghese senza sosta!

L’estate in montagna ha tutto un altro sapore, e io non vedo l’ora di tornare a respirare un pò d’Austria a pieni polmoni!

 ROAD TRIP NEL SALISBURGHESE – LE TAPPE

  • Zell Am See crociera sul lago
  • Zell Am See SUP
  • Eisriesenwelt ice caves
  • Kitzsteinhorn Glacier
  • Tennengau Zip Line
  • Cascata di Golling
  • Salisburgo
  • Bike tour per la zona di Fuschl Am See
  • Electric Love Festival
  • Canyoning ad Ebenau

 

estate in austria

Se volete avere maggiori info e conoscere meglio la regione, visitate il sito del Salisburghese, dovreste trovate tutte le risposte alle vostre domande. In alternativa scrivetemi pure un messaggio nel box qua sotto, sarò felice di rispondervi.

Spero che questo articolo sia d’ispirazione ma soprattutto d’aiuto per organizzare un’avventura simile. Fra pochi giorni uscirà anche il video e rivivremo insieme tutte le tappe di questo viaggio.

Ci leggiamo presto!

 

You may also like

2 commenti

  1. Ti ho seguito nelle stories! Quel festival mi ha fatto impazzire…prossimo anno faccio un pulmino 😉 Grande

  2. Va bè io ho sempre adorato l’Austria e i suoi meravigliosi paesaggi. Però non conoscevo affatto il Salisburghese e devo dirti che per la prossima estate sono in prima fila ci porto tutta la mia famiglia! Grazie 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.