Cosa vedere sull’isola di Skye: Itinerario

  • Post category:EUROPA / SCOZIA
  • Reading time:7 min(s) read
Cosa vedere sull’isola di Skye: Itinerario

VIAGGIO IN SCOZIA: 2 GIORNI SULL'ISOLA DI SKYE

Prima di raccontarvi cosa vedere sull’isola di Skye, vi faccio una piccola premessa. 

Sono 16 anni che ogni agosto siamo in viaggio fuori Europa. Ma questo 2020 con la sua grande arroganza è riuscito a fermare il mondo e a scombinare anche i piani più semplici. Spesso però i cambi di programma possono sembrare angoscianti e complicati, ma per fortuna ho imparato ad accoglierli come come vere e proprie occasioni!

Il viaggio in Scozia infatti è stato proprio una grande occasione! Un paese che volevamo visitare da mesi e che avremmo visto probabilmente solo nel 2079, all’età di 95 anni, senza denti. 

itinerario scozia
cosa vedere sull'isola di skye

Nonostante il nostro itinerario in Scozia sia stato un susseguirsi di tappe, ho deciso di raccontarvi nel dettaglio cosa fare e cosa vedere sull’isola di Skye. Questa parte delle Highlands merita sicuramente due righe in più!

Ad accompagnarci in questo viaggio un trio d’eccezione capitanato dal nostro miglior amico in miniatura: Leon, la Sere e France di Whext

Si arriva su Skye dopo aver visitato Edimburgo, Stirling, Luss, la valle di Glencoe, Fort Williams, il Glenfinnan Viaduct dove passa l’Hogwarts Express e poi dritti come un treno fino all’Elian Donan Castle, situato prima del ponte che connette Skye alla Scozia, respiro, ci siamo. 

L’ISOLA DI SKYE: ITINERARIO DI 2 GIORNI 

Due giorni interi sono sufficienti per vedere tutte le bellezze dell’isola, ma se state organizzando il vostro viaggio in Scozia dedicategli 1 giorno in più, non ve ne pentirete! Quest’isola è di una bellezza sconvolgente.

Vediamo insieme quali sono le tappe per creare il miglior itinerario sull’isola di Skye, dove mangiare, quali sono i trekking da fare e dove scovare le mucche col ciuffo!

THE FAIRY GLEN 

La visita della penisola del Trotternish inizia da un luogo pieno di leggende. La Fairy Glen, letteralmente “la Valle fatata”, la trovate vicino alla piccola cittadina di Uig. I locali affermano essere la casa di creature fantastiche, elfi e fate, e noi gli crediamo! Il paesaggio delle Fairy Glen rende l’isola di Skye un luogo magico. Colline ondulate, sentieri che si aggrappano fino a ripide vette, un piccolo boschetto, uno stagno, sembrano il set perfetto di una nuova fiaba disegnata da madre natura sotto acidi.

Fairy Glen
cosa vedere sull'isola di Skye

ALTOPIANO DEL QUIRANG 

Dalle Fairy Glen si guida per una buona mezz’ora fino all’altopiano del Quirang. Le strade in queste zone sono principalmente single road, cioè ad una corsia sola, per cui andate piano e sperate che il conducente sul lato opposto faccia lo stesso! 

Lasciata l’auto al parcheggio si raggiunge a piedi uno dei luoghi più belli che abbia mai calpestato in vita mia. Sembra di essere tornati al Giurassico, l’altopiano si sporge verso il mare e sul crinale scorre il sentiero lungo quasi 7 km, per un trekking da capogiro! Potete ovviamente decidere di percorrere solo una parte ma se le condizioni meteo sono favorevoli e avete tempo, fatelo tutto! 

isola di skye itinerario
cosa vedere sull'isola di Skye

KILT ROCK

Guidando verso sud dall’altopiano del Quirang dopo pochi minuti si arriva davanti, o meglio di lato, alla Kilt Rock. La scogliera  prende il nome dalla tipica gonna scozzese perché le sue coste ricordano le pieghe di un kilt! Sono molto fantasiosi questi celtici! Diciamo che il sito ha più fama che gloria e nonostante la cascata e i faraglioni siano molto belli, la visita non ci ha entusiasmato! Rimane comunque una tappa da inserire nel capitolo: cosa vedere sull’isola di Skye. 

kilt rock isola di skye

PORTREE

Pittoresca capitale dell’isola, nonché “chiassoso” porto di mare. In questa piccola cittadina trovate di tutto: biblioteche, banche, supermercati, un centro turistico, ristoranti, pub e locali dove fare un pò di confusione. Vi consiglio di rimanere anche per cena: lungo l’Harbour, dove ci sono le casette colorate, c’è uno dei migliori Fish & Chips della Scozia! 

cosa fare a Portree
cosa fare sull'isola di skye

THE OLD MAN OF STORR

Uno dei luoghi da vedere sull’isola di Skye è sicuramente “The old man of Storr”, un promontorio con un grande pinnacolo al centro. Il vecchio di Storr si trova a circa mezz’ora da Portree e con i suoi 720 mt di altezza costituisce il punto più alto dell’isola. Il trekking può essere faticoso ma la vista raggiunge panorami magnifici.

THE FAIRY POOL

Cosa fare sull’isola di Skye? Se avete il coraggio potete farvi un bagno nelle Fairy Pools!  “Le piscine fatate” sono un posto fantastico, appunto! Scendendo fra i canali, seguendo il sentiero, si può continuare per chilometri! Dovete solo scegliere dove fermarvi. L’acqua trasparente che scorre è  freddissima anche ad agosto, ma sono in tanti a tuffarsi! Metà imperdibile in un itinerario sull’isola di Skye!

cosa vedere sull'isola di Skye
fairy pools

TALISKER DISTILLERY

Se siete amanti del whisky o siete semplicemente alcolizzati, vi consiglio di visitare una delle fabbriche più antiche e famose per la produzione del Whisky scozzese di puro malto. Questa distilleria ha quasi 200 anni di attività alle spalle e vanta una delle produzioni più vendute al mondo. Cosa bere in Scozia? Eccolo! 

THE NEIST POINT LIGHTHOUSE

Quando immaginavo il nostro viaggio in Scozia mi venivano sempre a mente le foto scattate con il faro. E vi devo confessare che quando siamo arrivati a destinazione ero super emozionato, ma le mie aspettative sono state mantenute. Si arriva nel punto più a nord-ovest dell’isola, il sentiero è molto semplice, ci vogliono circa 25 minuti di cammino per arrivare fino alla punta con il faro. Questa lingua che entra nel mare crea uno scenario bellissimo. Alla destra del parcheggio c’è un sentiero che sale fino sopra un’altra faglia, lì avrete la visuale per scattare la foto perfetta. La mia può sembrare una grandissima risata ma in realtà avevo 500 moscerini nella giacca e stavo per lanciare la Costi nel burrone!

cosa vedere sull'isola di skye

DOVE MANGIARE SULL’ISOLA DI SKYE

STAFFIN BAY STORES: Sulla strada per il Kilt Rock c’è questo minimarket che potrebbe regalarvi grandi gioie. Non prepara piatti caldi ma ha dei tavolini all’esterno ed un ottimo caffè caldo. Inoltre potete trovare diverse cose interessanti da mangiare. 

PORTREE FISH AND CHIPS: E’ senza ombra di dubbio il locale più famoso dell’isola e per questo è possibile che ci siano grandi file ad attendere di mangiare. In compenso i ragazzi sono molto veloci ed il Fish and chips merita la fama. Il locale non vende alcool ma nel supermarket in paese potete trovare di tutto.

DONALD JOHN’S CAFE: Questo punto di ristoro si trova ad un quarto d’ora dalle fair pools. Certo non si distinguono per la simpatia, ma il menù del giorno è molto valido ed i prezzi sono nella media. E’ un ottimo posto dove fermarsi per pranzo! 

DOVE DORMIRE SU SKYE

Abbiamo scelto un posto speciale nel nord dell’isola, un’albergo a conduzione familiare immerso nella natura e nel cuore del Greshornish.

Prezzo nella media, colazione molto buona, location e vista da 10, dategli un’occhiata anche voi si chiama Skye Redwood House.

guida in scozia
viaggio in scozia

GRAZIE SCOTLAND! Ti guarderò nelle foto mangiando fish&chips nell’attesa di riabbracciarti la prossima estate. Tieni in fresco un sidro di mele, ma soprattutto, fammi trovare le mucche col ciuffo perché in questo viaggio non ci siamo riusciti! 

Se avete bisogno di altri consigli scrivetemi pure nel box qua sotto o venitemi direttamente a suonare a casa! Spero che questa guida su cosa vedere sull’isola di Skye vi sia piaciuta!

Dopo la Scozia non volevamo tornare a casa e così abbiamo preso un volo per Lanzarote! A questo link trovate la guida di viaggio. See you soon amici 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.